Skip
Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size
  • ITA
  • ENG
 
Alluminio - caratteristiche

Leggero, ma elastico e resistente, l’alluminio è anche un buon conduttore, riflette ottimamente la luce, è facilmente riciclabile, non è magnetico e non fa scintille; se a questo si aggiunge che è il terzo elemento presente sulla crosta terrestre è facile capire perché venga usato per realizzare milioni di prodotti diversi. I vantaggi dell'alluminio sono numerosi e possono essere cosi riassunti:

LEGGEREZZA A parità di volume, l'alluminio pesa solamente un terzo dell'acciaio. Si possono così ottenere risparmi significativi di peso in ogni tipo di applicazione meccanica.

DURATA L'alluminio è un materiale esteticamente gradevole, ma la sua superficie può essere ulteriormente trattata con un'ampia gamma di finiture, dalle verniciature alle ossidazioni colorate.

CONDUCIBILITÀ La conducibilità elettrica specifica dell'alluminio lo rende indispensabile per l'elettronica e le applicazioni elettriche.

LAVORABILITÀ L'alluminio può essere modellato, con tutte le comuni tecniche di lavorazione, più facilmente della maggior parte degli altri metalli. Può essere forgiato, laminato fino ad ottenere un foglio sottilissimo, estruso in profili complessi o piegato.

VERSATILITÀ La possibilità di legare l'alluminio con altri metalli, consente di adattarlo a una vasta gamma di esigenze. Le leghe d'alluminio, infatti, possono essere rigide o elastiche, particolarmente robuste o molto resistenti alla corrosione. 

ESTETICA L'alluminio è un materiale pulito ma la sua superficie può essere ugualmente trattata con un'ampia gamma di rivestimenti, dalle verniciature alle anodizzazioni colorate.

RICICLABILITÀ L'alluminio è facilmente riciclabile con un costo energetico pari a un ventesimo di quello necessario per la sua prima fusione: oggi quasi un terzo dell'alluminio consumato è prodotto riciclando rottami.

 
 
 
 
 

Comunicati Stampa

Eventi & Fiere

Login